Blog

Condividi
FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInWhatsAppSkypeFacebook MessengerEmailGoogle GmailSMSPrint

La Sirenella della Perla Verde – Dancing Sirenella Riccione (1951-1995)- Il coraggio di divertirsi nella Perla Verde quando non si avevano che sogni e speranze

Dancing Sirenella di Riccione, la sala da ballo che ha fatto tendenza ed è stata insieme a poche altre in Riviera, l’apripista delle  sale  da ballo. Scritto dalla giornalista milanese Nicoletta Damiano, voce autorevole del “divertimentificio” che ha caratterizzato la Perla Verde e l’accoglienza turistica magistralmente espressa dalla città di Riccione (sito cui facciamo riferimento), che ha permesso il nascere di un modo di lavorare pensare e condurre il turismo, unico al mondo.

Nicoletta Damiano, ha sempre avuto una particolare attenzione al luogo di divertimento scelto da milioni di persone da sempre nel mondo, è autrice di diversi articoli e redazionali riguardanti la location in questione, ivi compresi coloro che in essa hanno lavorato e sudato sacrifici e soddisfazioni; pionieri che si sono mossi, nel dopoguerra con la speranza nel cuore e idee innovative, come il titolare e fondatore della sala da ballo Dancing Sirenella, lasciando una significative traccia del loro passaggio. 

La Sirenella della Perla Verde – Dancing Sirenella Riccione (1951-1995) chi ha creato con sudore, sacrifici e soddisfazioni, è stato i pioniere e si è mosso, con la speranza nel cuore e idee innovative, come quelle del titolare e fondatore della sala da ballo Dancing Sirenella di Riccione, Antonio Zarabara, lasciando una significative traccia del loro passaggio, è preso in esame, raccontato dalla scrittrice. La Sirenella della Perla Verde – Dancing Sirenella Riccione (1951-1995) è in lavorazione, avrà contenuti particolarmente interessanti, non mancheranno le testimonianze di chi ha ballato, sognato e fatto grande una realtà che oggi possiamo solo ammirare attraverso le immagini di ieri e alle capacità imprenditoriali e di comunicazione di un friulano doc, Antonio Zarabara, sposatosi con una donna romagnola Nerina, con cui ha condiviso la realizzazione di un locale che ha fatto sognare, nella sua semplicità, creatività e voglia di esserci. La cirnice tra le più belle ed insieme ai suoi ospiti, i più bei nomi della musica leggera nazionale e internazionale di tutti i tempi: Claudio Baglioni, Domenico Modugno, i Pooh, gli Stadio, le Orme, i Ricchi e Poveri…………..

Foto e Materiale incluso nel libro appartiene a Renato Zarabara e famiglia Zarabara - 
Tutti i diritti sono riservati a Edizioni Damiano
Uscita prevista per l’estate del 2019 –  Vuoi prenotarlo? Fai click col mouse o richiedilo in libreria, per tempo.
Condividi
FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInWhatsAppSkypeFacebook MessengerEmailGoogle GmailSMSPrint

Leave a Comment

FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInWhatsAppSkypeFacebook MessengerEmailGoogle GmailSMSPrint
error: Content is protected !!